nick2nick

eBooks by nick2nick: filosofia, psicologia e sociologia

885 risposte in questa discussione

misticismologica.jpg

Bertrand Russell

Misticismo e logica

E altri saggi

2010 | PDF | 151 pagine | 0.5 MB

Una raccolta di saggi in cui Bertrand Russel riflette sulla sintesi degli opposti nella vita dell'uomo. Un'indagine che, a partire dalla preziosa eredità dei grandi filosofi del passato, si sofferma sui fondamenti della scienza, sul concetto di causa, sugli studi e sui metodi della matematica e della fisica. La visione spregiudicata del mondo e delle sue leggi, l'aspirazione a una conoscenza senza limitazioni. Questa, in sintesi, la lezione di intelligenza e di civiltà impartitaci, attraverso i saggi qui raccolti, da uno dei più originali pensatori del nostro secolo. Un grande esempio di divulgazione scientifica e filosofica.


http://www.tusfiles.net/20ug3atcyct8

Password: nick2nick

Registrati o effettua il login per visualizzare questo contenuto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

SCARICA DA OLTRE 80 HOST A PARTIRE DA 3,99 € AL MESE

CLICCA SULL'IMMAGINE DI ALLDEBRID QUI SOTTO

russellnoncristiano.jpg

Bertrand Russell

Perché non sono cristiano

1960 | PDF | 138 pagine | 0.6 MB

"Perché non sono cristiano" affronta con spregiudicata libertà di pensiero un argomento di grande interesse: il sentimento religioso. Russel, pensatore ateo per eccellenza, analizza con semplicità e chiarezza di esposizioni origini, valori e significati della religione cristiana. Un testo imprescindibile per credenti e non credenti, uno dei "classici" più letti di Russell.


http://www.tusfiles.net/045nvpjx8adi

Password: nick2nick

Registrati o effettua il login per visualizzare questo contenuto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

psicologiadimassadelfas.jpg

Wilhelm Reich

Psicologia di massa del fascismo

2009 (1933) | PDF | 406 pagine | 1.3 MB

Psicologia di massa del fascismo, scritto nel 1933 e in seguito messo al bando dai nazisti, è un contributo senza eguali alla comprensione di uno dei fenomeni cruciali della storia dell'umanità. Un libro che ha ispirato Fromm e Adorno, che è stato un vessillo del '68, e che i drammi dei genocidi piú recenti, in Ruanda e nei Balcani, rendono di impressionante attualità.


http://www.tusfiles.net/zyqh4ii41zez

Password: nick2nick

Registrati o effettua il login per visualizzare questo contenuto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

artedelnegoziato.jpg

Roger Fisher, William Ury, Bruce Patton

L'arte del negoziato

Per chi vuole ottenere il meglio in una trattativa ed evitare lo scontro

2008 | PDF | 112 pagine | 0.9 MB

Tutti i giorni ci capita di negoziare, anche quando non ce ne rendiamo conto. Si negozia con la propria moglie o il proprio marito su dove andare a cena e con il figlio sull'ora in cui deve rientrare dalla discoteca. Il negoziato è il mezzo fondamentale per ottenere dagli altri quello che vogliamo. In tutti i campi - dal lavoro all'amore, dalla vita famigliare a quella sociale, dalla semplice spesa quotidiana all'acquisto di un'auto o di una casa - saper trattare significa ottenere, vincere, avere ragione. Conoscere le tecniche della trattativa è un asso nella manica, un vantaggio nella vita. Gli autori, docenti di Harvard e tra i maggiori esperti di quest'arte, hanno capito che le stesse tecniche insegnate ai diplomatici e ai politici di professione potevano essere messe a disposizione di tutti.


http://www.tusfiles.net/xmwe4alinii3

Password: nick2nick

Registrati o effettua il login per visualizzare questo contenuto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

negoziatore.jpg

Giacomo Bruno

Il negoziatore

Strategie avanzate di comunicazione, persuasione e nogoziazione

2008 | True PDF | 264 pagine | 2.0 MB

La prima cosa da fare per gettare le basi di una buona negoziazione è pianificarla in tutti i suoi aspetti. Questo è il principio base dell'ebook. Bisogna allora stabilire il modo in cui è più opportuno illustrare al proprio cliente l'accordo da concludere a seconda della sua identità o, nel caso della vendita di un prodotto, decidere il prezzo al di sotto del quale non si intende scendere e cos" via. Attraverso gli sleight of mouth, ovvero giochi di prestigio verbale, modelli linguistici teorizzati da Robert Dilts, e altre tecniche verbali, l'autore fornisce strumenti ideali da usare per cambiare le proprie e le altrui convinzioni. Si tratta di strategie modellate dai più noti leader della storia di tutti i tempi. Queste forme di comunicazione servono al "negoziatore" per far capire a coloro con i quali si troverà a negoziare che la sua idea o il suo prodotto sono il meglio che possono sperare di ottenere.


http://www.tusfiles.net/7z4gh046xj3y

Password: nick2nick

Registrati o effettua il login per visualizzare questo contenuto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lettura3x.jpg

Giacomo Bruno

Lettura veloce 3x

Tecniche di lettura rapida e apprendimento per triplicare la tua velocità

2010 | True PDF | 148 pagine | 1.1 MB

Lettura Veloce 3x è pratico e ricco di esercizi, per imparare le più efficaci tecniche di apprendimento e di lettura veloce per migliorare la creatività e i propri studi, per ricordare meglio, per memorizzare, per schematizzare, per leggere un libro in poche ore. Per avere più tempo a disposizione, grazie alle avanzate tecniche di programmazione neuro-linguistica applicate all'apprendimento rapido, che consentono di risparmiare tempo e fatica anche nelle fasi di studio e di memorizzazione. Questo libro è utile se si vuole triplicare la velocità di lettura con un innovativo metodo, eliminare abitudini errate che rallentano la comprensione, utilizzare le mappe mentali per migliorare l'apprendimento, superare i metodi classici di lettura veloce, scoprire le più nuove tecniche di apprendimento rapido, studiare la metà degli amici e ottenere risultati migliori, triplicare la comprensione e la memorizzazione di un testo, risparmiare il 90% del tempo grazie all'uso delle mappe mentali, aumentare la memoria grazie a semplici tecniche, apprendere velocemente qualsiasi testo semplice o elaborato.


http://www.tusfiles.net/ijb3keonebkf

Password: nick2nick

Registrati o effettua il login per visualizzare questo contenuto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

pnlsegreta.jpg

Giacomo Bruno

PNL segreta

Raggiungi l'eccellenza con i segreti dei più grandi geni della programmazione neuro-linguistica

2010 | True PDF | 308 pagine | 1.0 MB

Il volume presenta le più efficaci strategie di comunicazione efficace, motivazione e autostima modellate dai più grandi geni del mondo. Non solo tecniche pratiche e di immediata applicabilità, ma anche quell'atteggiamento mentale di apertura e flessibilità che ti consente di diventare leader di te stesso. Imparerai i segreti del Modellamento, il nucleo vero e proprio della PNL per raggiungere l'eccellenza umana attraverso le tue facoltà consce e inconsce. Scoprirai come acquisire le abilità, le competenze, le convinzioni potenzianti delle persone di successo da utilizzare per la tua crescita personale e professionale. Questo libro ti è indispensabile se vuoi acquisire l'atteggiamento mentale di apertura e flessibilità, comunicare in maniera efficace, capire gli altri e farti capire, migliorare le tue relazioni con partner, amici e parenti, entrare in sintonia istantanea con chiunque in qualsiasi contesto, convincere gli altri delle tue idee in modo affascinante, motivare te stesso e gli altri attraverso le convinzioni potenzianti, chiarirti e raggiungere gli obiettivi per avere una direzione da seguire, conoscere i segreti dell'autostima per raggiungere l'eccellenza.


http://www.tusfiles.net/r76xxmqzoqex

Password: nick2nick

Registrati o effettua il login per visualizzare questo contenuto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ipnosisegreta.jpg

Giacomo Bruno

Ipnosi Segreta

Le tecniche avanzate dei grandi maestri della PNL e dell'ipnosi

2008 | True PDF | 336 pagine | 1.1 MB

Lo stress è la malattia del nuovo millennio, e non ci sono medicine o cure "fai da te" che funzionino. Saperlo gestire non è solo questione di tecniche, ma uno stile di vita, e l'arma per combattere questo stato d'animo è solamente una: il relax, e cioè sapersi isolare dai problemi, imparare a gestire la propria mente e il proprio corpo all'unisono, sconfiggendo ansie, paure e agitazioni, per ritrovare un equilibrio interno e un pieno controllo della propria fisicità e della propria vita. “Ipnosi Segreta” guida alla scoperta delle migliori tecniche di relax; illustra come entrare in stati di rilassamento molto profondi in qualsiasi situazione, come liberarsi per sempre dallo stress eccessivo con innovativi metodi americani; svela i segreti dell'ipnosi (il linguaggio, la trance profonda, la mente intuitiva, le risorse inconsce); insegna a gestire e controllare lo stress attraverso gli stati alpha, a controllare le emozioni negative rendendole innocue, ad acquisire le strategie di rilassamento più efficaci per raggiungere stati profondi di benessere; infine descrive i segreti di Milton Erickson sulla comunicazione ipnotica e metaforica.


http://www.tusfiles.net/8kjp2b5c8ro5

Password: nick2nick

Registrati o effettua il login per visualizzare questo contenuto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

seduzione.jpg

Giacomo Bruno

Seduzione

Tecniche di comunicazione e seduzione rapida per ogni sesso

2010 | True PDF | 325 pagine | 1.1 MB

Un libro che guida a scoprire tutte le tue potenzialità nascoste e i tuoi talenti per migliorare la tua sicurezza con l'altro sesso, e conquistare le persone con il tuo fascino. Inoltre ti guida a essere un leader carismatico, a liberarti per sempre da ogni paura, a sprigionare il tuo potere personale, a scoprire i tuoi valori più importanti, a comunicare con efficacia nelle tue relazioni, a gestire al meglio le tue emozioni. Seduttori si diventa attraverso le strategie e le abilità linguistiche dei più grandi comunicatori del mondo. La seduzione come vendita: come sedurre un cliente, un partner o un amico.


http://www.tusfiles.net/dvjk5a8nnmew

Password: nick2nick

Registrati o effettua il login per visualizzare questo contenuto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nuovaleggeattrazione.jpg

Giacomo Bruno, Viviana Grunert

La nuova legge di attrazione

2008 | True PDF | 269 pagine | 0.9 MB

La “legge di attrazione” ha conosciuto un'enorme diffusione grazie al libro “The Secret” di Rhonda Byrne. Essa recita che se tu desideri fortemente qualcosa, allora si realizzerà quasi per magia; l'universo ti aiuterà a raggiungere i tuoi desideri e ti permetterà di attrarre proprio le risorse di cui hai bisogno. Ma la pratica? Nella nuova ottica proposta dagli autori, focalizzare il proprio desiderio rappresenta solo uno dei passi da compiere per la realizzazione dei propri obiettivi. Così “La Nuova Legge di Attrazione” apre un incredibile scenario sulle proprie convinzioni e propone un percorso mirato per chi vuole raggiungere degli obiettivi e non conosce la metodologia giusta per riuscirci.


http://www.tusfiles.net/16te3o9zklf3

Password: nick2nick

Registrati o effettua il login per visualizzare questo contenuto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ca2007leggere.jpg

Corrado Augias

Leggere

Perché i libri ci rendono migliori, più allegri e più liberi

2007 | PDF | 0.2 MB

Perché si legge e come si impara a farlo? Quali meccanismi emotivi si attivano? Come nasce la passione per la lettura? Perché leggere fa bene, ma può talvolta anche far male? In queste dense pagine, Corrado Augias si interroga sul significato dell'"attività del leggere", e lo fa attraverso una sorta di racconto autobiografico: dalle prime emozioni che, giovane studente liceale, suscitarono in lui i grandi classici ma anche alcuni libri "proibiti" come "L'amante di lady Chatterley", alla scoperta di Edgar Wallace, Conan Doyle e Raymond Chandler e della narrativa poliziesca, all'amore più maturo per i romanzi di Joseph Roth e Robert Musil. E poi, ancora, la letteratura francese, quella erotica, Dante, Petrarca, George Orwell, Philip Roth.


http://www.tusfiles.net/h3mlvuzp0t16

Password: nick2nick

Registrati o effettua il login per visualizzare questo contenuto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

manomissioneparole.jpg

Gianrico Carofiglio

La Manomissione delle Parole

2010 | PDF | 79 pagine | 0.4 MB

Le parole servono a comunicare e raccontare storie. Ma anche a produrre trasformazioni e cambiare la realtà. Quando se ne fa un uso sciatto e inconsapevole o se ne manipolano deliberatamente i significati, l'effetto è il logoramento e la perdita di senso. Se questo accade, è necessario sottoporre le parole a una manutenzione attenta, ripristinare la loro forza originaria, renderle di nuovo aderenti alle cose. In questo libro, atipico e sorprendente, Gianrico Carofiglio riflette sulle lingue del potere e della sopraffazione, e si dedica al recupero di cinque parole chiave del lessico civile: vergogna, giustizia, ribellione, bellezza, scelta, legate fra loro in un itinerario concettuale ricco di suggestioni. Il rigore dell'indagine - letteraria, politica ed etica - si combina con il gusto anarchico degli sconfinamenti e degli accostamenti inattesi: Aristotele e don Milani, Cicerone e Primo Levi, Dante e Bob Marley, fino alle pagine esemplari della nostra Costituzione. Ne derivano una lettura emozionante, una prospettiva nuova per osservare il nostro mondo. Chiamare le cose con il loro nome è un gesto rivoluzionario, dichiarava Rosa Luxemburg ormai un secolo fa. Ripensare il linguaggio, oggi, significa immaginare una nuova forma di vita.


http://www.tusfiles.net/480wgws6wsi9

Password: nick2nick

Registrati o effettua il login per visualizzare questo contenuto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sensovita.jpg

Alfred Adler

Il senso della vita

La Psicologia Individuale si situa alla base dell'evoluzione e alla luce della stessa considera l'aspirazione dell'uomo un'aspirazione alla perfezione

2012 | EPUB + PDF | 0.9 MB

Quest'opera è un compendio di tutta la teoria individual-psicologica di Adler: indispensabile supporto, dunque, per chi già la conosce e accattivante "invito" per chi non l'ha ancora scoperta. Emerge da queste pagine il grande merito della riflessione adleriana: l'aver colto che il dramma perenne dell'essere umano è nel contrasto inevitabile tra l'ideale dello spirito - e dunque l'aspirazione alla superiorità, alla perfezione - e la consapevolezza della fragilità del proprio corpo. Ma Adler non si limita a esporre i fenomeni, a spiegarne le cause e a delinearne le finalità: egli propone anche una serie di criteri che aiutano a comprenderne i processi intuitivi e interpretativi.


http://www.tusfiles.net/1j4y6cc7upaq

Password: nick2nick

Registrati o effettua il login per visualizzare questo contenuto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

allegromanontroppo.jpg

Carlo Maria Cipolla

Allegro ma non troppo

Le leggi fondamentali della stupidità umana

1998 | Scan PDF | 37 pagine | 4.2 MB

Un "divertissement", un guizzo anarchico dell'intelligenza. È così che crediamo di poter definire queste pagine nelle quali Carlo M. Cipolla abbandona gli austeri panni dello studioso e, giocando sul filo del paradosso e dell'assurdo, costruisce due brevi saggi: il primo che delinea un'ilare parodia della storia economica e sociale del Medioevo; il secondo in cui si elabora una sorta di scherzosa teoria generale della stupidità umana. Due piccoli capolavori di giocoso funanbolismo intellettuale, che ci propongono una pausa di eccentricità e comicità tanto più preziosa nei tempi frenetici e stressanti in cui viviamo.


http://www.tusfiles.net/kfsl6hicc2xw

Password: nick2nick

Registrati o effettua il login per visualizzare questo contenuto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tnglfilosofia.jpg

Thomas Nagel

Una brevissima introduzione alla filosofia

1996 | PDF | 0.2 MB

Con chiarezza e accessibilità, Thomas Nagel illustra e interpreta secondo la propria visione gli argomenti fondamentali della filosofia: la conoscenza, il rapporto mente-corpo, il linguaggio, il libero arbitrio, il confine tra giusto e sbagliato, la morte, il significato della vita. I problemi su cui si sono arrovellati i pensatori nei secoli vengono affrontati non a partire dalle teorie e dagli assunti dei grandi maestri, ma riflettendoci a fondo, facendo filosofia nel modo più diretto.


http://www.tusfiles.net/5fuak4fyaai2

Password: nick2nick

Registrati o effettua il login per visualizzare questo contenuto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rcst1filosofia.jpg

Roberto Casati

Prima lezione di filosofia

2011 | EPUB + PDF | 1.9 MB

Ci sono molti libri che parlano di filosofia, questo si differenzia da parecchi di loro perché, fra l'altro, ci dice che la filosofia è un'arte che permette di negoziare con i concetti, e mostra come la nostra vita ne sia intessuta. Quest'arte si può imparare, e anzi si deve imparare, perché mille circostanze del quotidiano ci impongono di ripensare a quello che stiamo facendo per capire se farlo e come farlo meglio. Per esempio, eravamo sudditi, siamo diventati cittadini: come sono cambiati i nostri diritti e doveri? Oppure: la Terra non è più al centro dell'universo, quale posto per un'umanità periferica nel cosmo? Oppure ancora: come definiamo l'inizio e la fine della vita? Il lettore incontra dapprima alcuni esempi sorprendenti di filosofia annidata nella vita quotidiana: il processo dello scultore Brancusi contro il governo degli Stati Uniti che aiuta a definire l'arte contemporanea; le discussioni appassionate sulla famiglia all'Assemblea Costituente che lasciano ancora oggi una eco nel modo in cui si può, o non si può, metter su famiglia in Italia; l'immaginifico sogno di Keplero che aiuta a ripensare la Terra non più al centro dell'universo. Da questi esempi Roberto Casati passa a esaminare alcune grandi questioni filosofiche tradizionali, per capire come lavorano i filosofi che se ne occupano, ma soprattutto per mostrare quanto sia diffusa la filosofia e quanto sia importante l'impegno intellettuale in un'epoca in cui si chiede insistentemente di non pensare.


http://www.tusfiles.net/5lml6hyj8woe

Password: nick2nick

Registrati o effettua il login per visualizzare questo contenuto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

elcl1filosofiamorale.jpg

Eugenio Lecaldano

Prima lezione di filosofia morale

2010 | EPUB + PDF | 0.7 MB

Che cosa è la filosofia morale? Di che cosa tratta? Quali sono le principali questioni dibattute nel nostro tempo? Dalla bioetica al trattamento degli animali, dalle trasformazioni dell'ambiente in cui viviamo al pluralismo e al confronto tra culture, questo volume intende essere una guida per chiunque si interroga sul modo di impostare e risolvere le questioni etiche del nostro tempo. "Consapevoli del fallimento morale del XX secolo e della opportunità di rifiutare le attuali soluzioni dei moralisti, proviamo a guardare alla moralità come il piano non già delle enunciazioni di principi assoluti o delle predicazioni di norme universali, ma come una sensibilità che permette di orientarsi nel giudicare e valutare ciò che gli altri esseri umani stanno facendo e di sottoporre a continuo esame le nostre stesse scelte. La morale di cui abbiamo bisogno per avere a che fare con le violenze, i genocidi, le torture, le discriminazioni non è quella fatta di norme e principi assoluti predicati dall'alto da qualcuno che pretende di fondarli sulla ragione, abbiamo invece bisogno di una morale che sia radicata nei nostri sentimenti ed emozioni". Si riprende così una linea filosofica che, dal XVIII secolo a oggi, si è impegnata a dare soluzioni alternative rispetto a quelle tradizionali offerte dalle etiche religiose o razionalistiche. Nel suo percorso filosofico, Lecaldano si confronta con pensatori classici come David Hume, John Stuart Mill e Charles Darwin e autori moderni e contemporanei.


http://www.tusfiles.net/b05iyjj01j1q

Password: nick2nick

Registrati o effettua il login per visualizzare questo contenuto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

plgr1cognitive.jpg

Paolo Legrenzi

Prima lezione di scienze cognitive

2002 | PDF | 14.9 MB

Una delle più affascinanti avventure intellettuali e scientifiche a cavallo del XX e XXI secolo: così si può definire il percorso delle scienze cognitive per comprendere la mente, umana e animale. Lo scopo è scoprire come funziona un qualsiasi sistema, naturale o artificiale, che sia in grado di filtrare e ricevere informazioni dall'ambiente circostante, di rielaborarle creandone di nuove, di archiviarle e cancellarle, di comunicarle ad altri, di prendere decisioni e agire nel mondo adattandosi ai suoi cambiamenti. In questa nuova edizione, Paolo Legrenzi si spinge fino in territori apparentemente lontani dalla materia come le recenti crisi finanziarie, svelando curiosi meccanismi della mente.


http://www.tusfiles.net/xi9zuidoy5rg

Password: nick2nick

Registrati o effettua il login per visualizzare questo contenuto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sgvn1estetica.jpg

Sergio Givone

Prima lezione di estetica

2010 | PDF | 0.3 MB

Ordinario di Estetica all'Università di Firenze e autore di numerose pubblicazioni, Sergio Givone risponde in questo saggio a due domande basilari: che cos'è l'estetica? Cosa significa orientarsi nel mondo dell'estetica?


http://www.tusfiles.net/e4gjmqh8enfp

Password: nick2nick

Registrati o effettua il login per visualizzare questo contenuto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sgvnfilosofia.jpg

Sergio Givone

Dostoevskij e la filosofia

2006 | PDF | 0.6 MB

Chi è stato, ieri, e chi è oggi Dostoevskij per noi: un'introduzione magistrale alla comprensione della sua opera che raccoglie la sfida alla filosofia che essa contiene. Sergio Givone è ordinario di Estetica all'Università di Firenze.


http://www.tusfiles.net/xk1924bm644e

Password: nick2nick

Registrati o effettua il login per visualizzare questo contenuto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

pzelinfinito.jpg

Paolo Zellini

Breve storia dell'infinito

2011 | EPUB + PDF | 1.8 MB

«C'è un concetto che corrompe e altera tutti gli altri. Non parlo del Male, il cui limitato impero è l'Etica; parlo dell'Infinito», così ha scritto J.L. Borges – e le sue parole stanno sulla soglia di questo libro, dove un matematico ha provato a ripercorrere, con eleganza, penetrazione e perspicuità, le vicende di questa categoria temibile, dalle origini greche sino alla ormai cronica «crisi dei fondamenti» del pensiero scientifico. Prima parola occidentale per designare l'infinito è l'ápeiron, il «senza limiti», quale appare già in Anassimandro. Ma l'infinito greco, dai Presocratici alla sistemazione aristotelica, proprio in quanto lo si riteneva un principio «divino, immortale e indistruttibile», viene maneggiato con estrema cautela nei procedimenti del pensiero discorsivo. E si tratterà sempre, allora, di un infinito potenziale, concepito nel segno della «negazione» e della «privazione» (la stéresis di Aristotele). La contesa tra il finito e l'infinito appariva dunque come una delle forme della contesa ultima fra tutte: quella fra l'Uno e il Molteplice. Il numero, sinonimo di misura e armonia, valeva in essa da misterioso punto di mediazione fra il limite e l'illimitato. Dalla Grecia antica a oggi la sequenza delle metamorfosi dell'infinito sarà vertiginosa. Lo svilupparsi della matematica vi s'intreccia con radicali mutamenti nel modo di concepire la realtà cosmica e mentale dell'infinito. A poco a poco vedremo delinearsi quella che è la grande attrazione e tentazione del pensiero occidentale: l'infinito attuale, che i Greci avevano schivato e ora viene ad assumere un ruolo sempre più centrale. Nell'ultimo, bruciante tratto di questa storia, che va da Leibniz a Bolzano e a Cantor, assisteremo a sempre rinnovati tentativi di «indicare in modo esplicito l'infinito con ‘qualcosa'», finché questo ‘qualcosa' si rivelerà «suscettibile per di più di essere manipolato come segno tangibile della meccanica algebrica». Una soggiogante realtà cosmica si tramuta così in un esile segno sulla carta. Ma una volta giunti, con la teoria cantoriana del transfinito, alla fioritura di una specie inaudita della matematica, cominceranno immediatamente ad aprirsi le falle insidiose dei paradossi e delle antinomie, che metteranno in crisi i fondamenti stessi della scienza. Da questa crisi, in cui siamo ancora immersi, discenderanno le più rilevanti scoperte epistemologiche del nostro tempo. Zellini ha saputo raccontare queste trascinanti vicissitudini del pensiero unendo il rigore alla duttilità: ha seguito passo per passo l'evoluzione tecnica della nozione matematica di infinito e al tempo stesso l'ha riavvolta in quelle ricche speculazioni mitiche, teologiche, letterarie che da sempre l'hanno accompagnata. Così, in controcanto ai testi dei grandi matematici, incontreremo quelli di Musil e di Simone Weil, di san Tommaso e di Boezio, di Broch e di Florenskij. Dalla sconvolgente scoperta pitagorica dei numeri irrazionali allo horror infiniti che serpeggia in tutta l'antichità, dalle ardite teorizzazioni medioevali alla furia mistica di Bruno e di Cusano, dalle innovazioni scandalose (e fondatrici in rapporto alla scienza moderna) di Cartesio e di Leibniz sino all'abbagliante «paradiso» di Cantor (e alla subitanea cacciata da quel paradiso con la scoperta delle antinomie) e alle suggestioni attuali dell'«infinito aperto»: disparati, sorprendenti e nettamente disegnati sono i paesaggi speculativi che questo libro ci lascia attraversare. E Zellini ci farà da guida ogni volta con lucidità e passione, quasi fosse un odierno rappresentante di quel «Segretariato Terreno della Precisione e dell'Anima» che proponeva Ulrich nell'Uomo senza qualità.


http://www.tusfiles.net/xly9kv6i515u

Password: nick2nick

Registrati o effettua il login per visualizzare questo contenuto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

akefilosofia1.jpg

Anthony Kenny

Nuova storia della filosofia occidentale. Volume I

La filosofia antica

2012 | EPUB | 2.1 MB

In questo libro si narra la vicenda della nascita della filosofia: il suo fiorire nel bacino del Mediterraneo e lo sviluppo di idee che avrebbero dato forma all'intera parabola del pensiero occidentale, nell'arco di tempo che va dal sorgere delle scuole presocratiche della Ionia e dell'Italia meridionale alla conversione di Agostino al cristianesimo. Al centro del racconto, come nella celebre raffigurazione della Scuola di Atene di Raffaello, si stagliano le due grandi figure di Platone e Aristotele: i due giganti che hanno posto le basi per il pensiero dei millenni successivi, e la cui influenza, nella mentalità e nella società odierne, si rivela ancora molto profonda. Questo primo volume della Nuova storia della filosofia occidentale è il frutto della lunga e approfondita attività di studioso del suo autore. Nella prima parte del libro (capp. I-II) Kenny colloca le figure dei filosofi nel loro contesto storico, spiegando la genesi del pensiero e l'onda d'urto esercitata da quelle idee. Nella seconda (capp. III-IX), la storia del pensiero antico è ricostruita attraverso una presentazione dei principali temi che lo hanno caratterizzato, e che sono alle radici della nostra civiltà.


http://www.tusfiles.net/9gugyhm1ucwv

Password: nick2nick

Registrati o effettua il login per visualizzare questo contenuto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

akefilosofia2.jpg

Anthony Kenny

Nuova storia della filosofia occidentale. Volume II

La filosofia medievale

2012 | EPUB | 4.3 MB

Questo libro rappresenta un'affascinante guida attraverso il pensiero di oltre un millennio: traccia la storia della filosofia nell'arco di tempo che va dagli inizi del pensiero cristiano e islamico fino al Rinascimento. Il Medioevo assiste a una grande fioritura della filosofia, in un'impresa intellettuale che - incominciata con Agostino - raggiunse il suo apice nel XII e XIV secolo, l'epoca dei sistemi di grandi pensatori scolastici come Tommaso d'Aquino e Giovanni Duns Scoto. Il secondo volume della Nuova storia della filosofia occidentale è il frutto della lunga e approfondita attività di studioso del suo autore. Nella prima parte del libro (capp. I-II) Kenny colloca le figure dei filosofi nel loro contesto storico, spiegando la genesi del pensiero e l'onda d'urto esercitata da quelle idee. Nella seconda (capp. III-IX), la storia del pensiero medievale è ricostruita attraverso una presentazione dei principali temi che lo hanno caratterizzato, e che sono alle radici della nostra civiltà.


http://www.tusfiles.net/pngayhb35oz4

Password: nick2nick

Registrati o effettua il login per visualizzare questo contenuto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

abrepubblicaplatone.jpg

Alain Badiou

La Repubblica di Platone

2013 | EPUB + PDF | 2.3 MB

Zizek l'ha definito il più grande filosofo vivente e Alain Badiou dà credito a questo meritevole elogio con La Repubblica di Platone, un rifacimento del grande scritto analizzato con sguardo contemporaneo. In questa opera provocatoria il pensatore francese, già autore di Metapolitica e L'ipotesi comunista, riscrive il famoso dialogo platonico usando immagini e icone attuali, con un risultato assolutamente originale e inaspettato. La Repubblica del filosofo greco è un'opera che ha cambiato il pensiero occidentale e che ha avuto un'enorme influenza nella pratica politica di tutti i tempi. Città ideali, dialettica come base di ogni disciplina e giustizia come fulcro della collettività sono le idee base che Badiou riconsidera e rielabora attualizzandole. Per la prima volta nel dialogo platonico fa la sua comparsa il concetto di utopia e rivoluziona il concetto di ciò che è reale e ciò che è ideale. Per l'insegnante di filosofia dobbiamo cambiare e sono tutti concordi nel dirlo: tecnici, industriali e opinionisti. La Repubblica di Platone diventa così lo spunto e il motivo di una modifica radicale nel modo di considerarci società costituita. Possiamo aspirare al meglio, a essere di più. Questo secondo Platone e secondo Badiou. Risveglio della storia, dell'Idea per aspirare a qualcosa di più, a qualcosa di migliore che assomigli all'eguaglianza. Insegnante alla Sorbonne di Parigi e alla Vincennes – Saint Denis, scrisse il suo primo romanzo, Almagesta, nel 1964. Filosofo marxista, Badiou in questa rilettura de La Repubblica di Platone riconsidera il concetto di utopia, rendendo possibile l'impossibile.


http://www.tusfiles.net/rp016j6olzdl

Password: nick2nick

Registrati o effettua il login per visualizzare questo contenuto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

pltncomplete1.jpg

Platone

Opere complete Vol. I

Eutifrone, Apologia, Critone, Fedone

2003 | EPUB | 0.2 MB

Tutte le Opere di Platone nella classica ripartizione in tetralogie. L'edizione si avvale di una nota introduttiva su autenticità e cronologia della vita di Platone, di un indice dei nomi e di un indice degli argomenti a cura di Gabriele Giannantoni. Traduzioni di Manara Valgimigli, Lorenzo Minio-Paluello, Attilio Zadro, Pietro Pucci, Francesco Adorno, Franco Sartori, Cesare Giarratano, Antonio Maddalena, Giovanna Sillitti.


http://www.tusfiles.net/ihtube9j3jmj

Password: nick2nick

Registrati o effettua il login per visualizzare questo contenuto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti